Abusa di un bambino, in manette collaboratore scolastico per violenza sessuale

Redazione

QUALIANO  - Arrestato un  collaboratore scolastico di 63 anni di Qualiano,  ritenuto responsabile di abusi sessuali nei confronti di un minore.

L’uomo, dopo indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, è stato posto agli arresti domiciliari dai carabinieri di Giugliano in Campania.

Il provvedimento restrittivo trae origine da una complessa attività d’indagine, espletata dopo una  denuncia presentata ai militari  di Qualiano dalla madre del minorenne.

 Il bambino  le aveva raccontato,  che quando si recava in bagno era stato  “toccato” in più occasioni dall’uomo, nella scuola elementare da lui frequentata.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250