Vesuviano, botte e maltrattamenti alla convivente: arrestato 41enne

Redazione

PALMA CAMPANIA - Picchia selvaggiamente la sua convivente. I carabinieri di Palma Campania lo hanno arrestato per lesioni personali volontarie e maltrattamenti in famiglia.


Si tratta di un 41enne, già noto alle forze dell’ordine. I militari  sono intervenuti presso l’abitazione della sua convivente, un  ucraina di 30 anni, accertando che la donna era stata picchiata dal compagno.

 Alla donna, i medici dell’ospedale di Nola hanno diagnosticato traumi contusivi alla testa e al polso e alla mano sinistra,  guaribili in 10 giorni. Dopo le formalità, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore