Spaccio di hashish, due giovanissimi in manette

Redazione

CASANDRINO -  Due giovanissimi sono stati sorpresi, durante un servizio di osservazione predisposto nei pressi di una sala scommesse,  in via Borsellino dai carabinieri di Grumo Nevano, mentre spacciavano droga.

 Si tratta di Bruno Frascarino, 23 anni e un 17enne, entrambi di Casandrino e già noti alle forze dell’ordine. I due sono stati arrestati in flagranza, mentre davano vita ad un’attività di spaccio: sequestrati nella loro disponibilità 8 stecchette di hashish.

 Sono stati Identificati  e  segnalati al Prefetto, inoltre,  due acquirenti quali assuntori di stupefacente , perché trovati in possesso di 4 stecche di hashish appena comprati.

La droga è stata sequestrata, insieme alla somma di 220 euro  trovata addosso agli indagati e ritenuta provento dell’illecita attività.

Frascarino attende il rito direttissimo ai domiciliari,  mentre il minore è stato portato nel centro di prima accoglienza di Napoli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore