Rapina soldi e il cellulare a un adolescente: arrestato 20enne

Redazione

SAN GIORGIO A CREMANO- Ruba  in via Scalea a Portici a un adolescente il  telefono cellulare e la somma di 10,00 euro. Il tutto con la minaccia di un coltello a serramanico. È successo a San Giorgio A Cremano,  dove i poliziotti hanno fermato Giovanni Zinno, di 20 anni,  in quanto gravemente indiziato del reato di rapina.

il 20enne è stato rintracciato in un appartamento di via San Giorgio Vecchio, dove è stato  recuperato  anche il coltello utilizzato nelle fasi della rapina che aveva tentato di nascondere sotto il suo letto.

Stamane l’autorità giudiziaria ha convalidato il fermo. Il giovane, con diversi precedenti di polizia ed un divieto di ritorno nel Comune di Portici ed un avviso Orale emesso dal Questore di Napoli, è rimasto pertanto rinchiuso presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250