Sequestrata officina con autolavaggio: denunciato il proprietario di 58 anni

Redazione

POGGIOMARINO -  Sequestrata un’attività, di   officina e  autolavaggio, non in regola con lo smaltimento dei rifiuti nelle campagne di Poggiomarino.

Durante i controlli, effettuati dai carabinieri della stazione forestale di Roccarainola, è emerso che non c’era alcuna documentazione attestante il regolare smaltimento dei rifiuti prodotti dall’autolavaggio.

 Il depuratore, inoltre, era fuori uso, per cui i residui venivano smaltiti così com’erano.  Nell’officina, invece, il registro di carico e scarico dei rifiuti non era aggiornato.

Il titolare, un 58enne del luogo, è stato denunciato.

Foto di archivio

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore