Ruba batterie da un ripetitore telefonico, arrestato un 32enne

Redazione

GIUGLIANO IN CAMPANIA - Stanotte in via San Francesco a Patria, nei pressi di un ripetitore di una compagnia telefonica, il personale di vigilanza privata ha  notato due persone che fuggivano  nelle campagne adiacenti ed una terza rimasta in macchina che è stata invece subito bloccata.

Si tratta di Vincenzo Grieco, di 32 anni, responsabile del reato di furto aggravato in concorso, arrestato dai poliziotti di Giugliano intervenuti. Gli agenti hanno trovato nell’autovettura condotta dal Grieco diverse batterie rubate poco prima dal ripetitore, oltre alla recinzione esterna  e  la porta d’ingresso della cabina elettrica forzate ed aperte.

Per il 32enne è scattato l’arresto ed una sanzione amministrativa per la mancanza di copertura assicurativa sull’auto. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo del Tribunale Napoli Nord. Le batterie sono state restituite alla compagnia telefonica.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore