Mariglianella, scacco matto: sequestrate tre officine

Redazione

--- FOTO ---

MARIGLIANELLA - Controlli a tappeto per stanare le attività abusive e inquinanti. I carabinieri forestali, agli ordini del comandante Alessandro Cavallo,  la polizia locale , agli ordini del comandante Andrea Mandanici , e personale dell’ASL  di Marigliano,  congiuntamente setacciano il territorio.

La maxi operazione è stata effettuata  nel Comune di Mariglianella,  dove sono state scoperte ben tre officine non in regola con lo scarico delle acque in fogna. Due attività sono state scoperte in via Marconi.

Una era totalmente abusiva e priva di qualsiasi concessione. Immediatamente sono scattati i sequestri  dei macchinari e della stessa officina. Il proprietario  è stato denunciato per gestione illecita e abbandono dei rifiuti ed è stato  multato. Dovrà pagare una sanzione che ammonta a più  di 5 mila euro.

 Nel sequestro bis, scattato nella stessa strada  , si è  proceduto ad apporre i sigilli ai  locali di un’altra officina meccanica.   Il proprietario si è beccato anche una denuncia  per abbandono e gestione illecita dei rifiuti. Anche per lui una sanzione che ammonta a più di 5 mila euro.

Un altro blitz è stato effettuato   in  via Roma,  dove in un' officina meccanica è stato sequestrato  uno scarico in fogna: il titolare non era autorizzato a sversare i reflui industriali nella  pubblica fogna.   L' uomo è stato denunciato e dovrà pagare una sanzione di 500 euro per errata compilazione del registro carico e scarico dei rifiuti.

  Alla fine delle operazioni sono state comminate multe per quasi 11000 euro. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250