Pomigliano d’Arco, blitz nei locali di strutture sportive: denunciate carenze

Redazione

POMIGLIANO D’ARCO -  Blitz dei  carabinieri del NAS di Napoli nei centri sportivi e presso le palestre ed associazioni dilettantistiche, a Pomigliano d’Arco, su  direttive impartite dal Ministero della Salute.

Dopo le  verifiche igienico-sanitarie eseguite presso gli esercizi allocati in un centro sportivo comunale,  i militari hanno segnalato alle competenti autorità di avere rilevato carenze documentali, come  la mancanza delle certificazioni per la  prevenzione incendi,  e constatato la mancanza dell’applicazione del protocollo per la prevenzione sul rischio biologico “legionella”. Sono stati           sequestrati, inoltre,  circa 40 kg di alimenti a un esercizio commerciale che opera all'interno.

 

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore