San Vitaliano, incendiano rifiuti nella loro azienda: due fratelli denunciati

Redazione

--- FOTO ----

SAN VITALIANO - Blitz dei carabinieri della stazione forestale di Marigliano, agli ordini del comandante Alessandro Cavallo,  in un’azienda di infissi San Vitaliano.

 I militari hanno visto  una colonna di fumo nero che si alzava nel cielo e subito sono accorsi. Sul posto hanno trovato un 55enne di Scisciano, proprietario di un’azienda di infissi con il fratello,   che stava incendiando plastica, scarti edili e carta,  depositati su un’area di circa 10 mq nel piazzale dell’impresa

Il 55enne è stato bloccato ed è stato spento l’incendio, poi è scattata la denuncia  per entrambi per gestione e combustione illecite di rifiuti.

I carabinieri  militari hanno sequestrato 2 cassoni e 3 grandi sacchi di rifiuti edili ed elettronici per il cui stoccaggio la ditta era sprovvista di autorizzazioni. Le aree con i rifiuti, sia quelli incendiati che quelli stoccati, sono state poste sotto sequestro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250