Visciano, pasticciere si oppone a controllo del N.A.S. : arrestato

Redazione

Sequestrati 1.000 kg di dolci

VISCIANO - Arrestato un pasticcere che si oppone ai controlli dei NAS. È successo a Visciano, dove i carabinieri della stazione di Visciano hanno arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale un pasticcere 41enne del luogo.

 

Si tratta di Giuseppe Mascolo, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, durante un’ispezione  da parte dei militari della stazione e del N.A.S. di Napoli, alla richiesta di mostrare la planimetria dei locali, ha reagito inveendo contro i militari , minacciandoli e  opponendosi  fisicamente al loro ingresso nei laboratorio.

I carabinieri lo hanno bloccato e arrestato ed hanno comunque fatto accesso nel locale dedicato alla preparazione dei dolci, dove sono stati riscontrati una  scarsa igiene e molti alimenti in cattivo stato di conservazione.

 Sono stati sequestrati 1.000 chili di dolciumi e preparati oltre ai locali e le attrezzature.

 Foto di archivio

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250