Saviano, nei guai due note ditte di autotrasporti

Redazione

SAVIANO - Blitz dei carabinieri forestali  in due note ditte di autotrasporti in via Furignano a Saviano. 

 
I militari di Roccarainola, agli ordini del comandante Vincenzo Ferrara,  e quelli di Marigliano, agli ordini del comandante Alessandro Cavallo,  in entrambe le ditte hanno accertato che  era in attività un ‘officina di autoriparazione senza autorizzazione.

 Per entrambi è scattato il sequestro dei macchinari e una multa complessiva di 10000 euro.  Per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti e le immissioni in fogna, poi, sono state riscontrate numerose anomalie.

 I carabinieri, infatti, hanno trovato una grossa quantità di rifiuti in stato di abbandono e mischiati tra loro: plastiche, pneumatici, parti meccaniche e oli esausti. I locali in cui erano riposti sono stati sequestrati e i titolari sono stati denunciati.

A una delle due aziende, in particolare, è stato sequestrato  gran parte del piazzale perché i reflui provenienti dall’attività andavano a confluire in una vasca priva della certificazione comprovante la tenuta stagna. Il  titolare, inoltre, non ha  fornito una documentazione che attestasse il prelievo e le analisi dei rifiuti liquidi giacenti in essa.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250