Vesuviano, cocaina e un documento contraffatto in casa: nei guai 2 fratelli

Redazione

 CERCOLA -  Dopo le perquisizioni, personali e domiciliare,  2 due fratelli sono stati trovati in possesso di circa 15 grammi di cocaina in dosi, di materiale per confezionare dosi, 0,5 grammi di marijuana e 210 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento di attività illecita.

 

Si tratta dei  fratelli Luigi e Giuseppe Troise, 31 e 37 anni, entrambi residenti a Cercola, quest’ultimo in atto sottoposto a detenzione domiciliare, che sono stati arrestati dai  carabinieri di Torre Del Greco .

Oltre alla droga è stata sequestrata anche una carta d’identità contraffatta, trovata in uso a Giuseppe. I due fratelli sono stati posti agli arresti domiciliari

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250