Brusciano, intero condominio arrestato per furto aggravato di acqua

Nicola Riccio

BRUSCIANO - Un intero condominio allacciato alla rete idrica abusivamente. 5 residenti  sono stati arrestati dai Carabinieri di San Vitaliano, sotto la nuova guida del Comandante Pesapane, per furto aggravato e continuato di acqua.

I militari, nel pomeriggio di ieri, venerdì 5 aprile, in collaborazione dei tecnici della GORI che richiedeva l'intervento per un'anomalia sospetta, eseguivano un controllo in un condominio di Via Roma a Brusciano, notando segni di manomissione e la presenza di bypass sui contatori Gori. 

I militari, con l’ausilio di tecnici della società erogatrice, predisponevano una verifica che consentiva loro di certificare che il condominio aveva effettivamente realizzato degli allacci abusivi alla rete idrica, riuscendo in tal modo a sottrarsi al pagamento dei consumi derivanti dall’utilizzo degli impianti di fornitura, per un totale di circa 15.000 euro.

Tutti i condomini I.A., P.R., D.C., E.F., S.A., sono stati, quindi, arrestati per direttissima.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore