San Vitaliano, picchia moglie e figlie: arrestato 43enne

Redazione

SAN VITALIANO - Dopo l’ennesima discussione per disaccordi familiari ha aggredito la  moglie,  afferrandola per il collo quando lei ha provato a chiamare i carabinieri.

 È successo a San Vitaliano. Si tratta di  un 43enne incensurato del posto.

I  vicini spaventati dalle urla della donna hanno chiamato i  militari della stazione di san Vitaliano che sono intervenuti. I carabinieri  hanno  subito bloccato e arrestato  l'uomo  in casa, per maltrattamenti in famiglia.

Dopo l’arresto è emerso, ascoltando le dichiarazioni della donna e delle figlie adolescenti, che il 43enne da mesi le picchiava e le offendeva pesantemente.  Dopo le formalità l’uomo è stato condotto in carcere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore