Portatemi in ospedale: tassisti derubano anziana

Redazione

BOSCOTRECASE  - Arrestati due tassisti che derubano una loro cliente anziana che si stava recando in ospedale per una visita di controllo.

Si tratta di Raffaele Donadio, 53enne e Giuseppe Leveque, 44enne, entrambi di Torre Annunziata e già noti alle forze dell’ordine, erano in servizio sullo stesso taxi. Ieri i due  sono stati chiamati da una 87enne di Pompei che aveva appena prelevato alcune centinaia di euro da un ufficio postale e aveva bisogno di raggiungere l’ospedale per sottoporsi a una visita.

I 2 l’hanno accompagnata al presidio di Boscotrecase e le hanno chiesto 20 euro per la corsa,  ma quando la signora ha tirato fuori i soldi per pagarli i tassisti hanno visto tutto il resto del contante che aveva nel borsello.

Mentre la aiutavano a scendere dall’auto per sedersi su una carrozzina,  Leveque ha infilato la mano nella tasca della signora e ha rubato i 550 euro che aveva, quindi ha passato le banconote a Donadio e gli ha fatto segno di allontanarsi. La signora, però,  si è accorta in tempo di non avere più nulla in tasca quindi ha chiesto subito al personale sanitario di chiamare il 112.

In ospedale è intervenuta una pattuglia della sezione radiomobile di Torre Annunziata I militari hanno trovato i malfattori ancora nei pressi del parcheggio e li hanno immediatamente bloccati: addosso avevano il denaro che è stato recuperato e restituito alla signora.

I 2 sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e condotti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore