Marigliano, nei guai azienda inquinante: due denunciati

Anita Capasso

MARIGLIANO - Continua la stretta della polizia locale  e dei carabinieri forestali  di Marigliano contro le industrie inquinanti.

 I carabinieri del  nucleo  forestale, agli ordini del comandante Alessandro Cavallo, insieme alla polizia locale, agli ordini del comandante Emiliano Nacar,  infatti,  hanno  effettuato un blitz nella zona industriale e  hanno scoperto  una ditta edile i cui sversamenti confluivano  abusivamente nelle falde.

E' scattata immediatamente una  denuncia per l' imprenditore  che sversava selvaggiamente in  assenza di autorizzazione unica ambientale .

I controlli sono serrati e continueranno secondo il protocollo dettato dalla prefettura per la terra dei fuochi. Riscontrati anche  numerosi depositi abusivi.

In pratica gli sversamenti liquidi provenienti dalla lavorazione  finivano  senza depurazione  in un pozzo di cui il proprietario non ha saputo dimostrare la natura.

Reflui  industriali, dunque,   provenienti dalla lavorazione smaltiti senza attenersi al protocollo ambientale. Il sequestro è avvenuto in via Ponte dei Cani

L' impresa  in questione s’ interessava di vendita di prodotti edili . Denunciato anche il  proprietario del terreno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore