Arrestato a Marigliano uno dei killer che ha ferito la piccola Noemi

Redazione

 MARIGLIANO – Arrestato a Marigliano il complice dell’uomo  accusato di aver sparato alla piccola Noemi, Si tratta di Antonio Del Re:  ha dato supporto logistico ad Armando, suo fratello,  che sarebbe l’esecutore dell’agguato.

 Sono due, quindi,  le persone arrestate per l'agguato di venerdì scorso a Napoli nel quale sono stati feriti la piccola Noemi ed un uomo, Salvatore Nurcaro, vero obiettivo del killer in Piazza Nazionale.

  Armando Del Re, ritenuto colui che ha sparato sarebbe stato bloccato sulla Siena-Bettolle.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire è toccato ad Antonio Del Re pedinare Salvatore Nurcaro, accompagnando il fratello nel momento dell'agguato. Armando Del Re, che è stato il primo ad essere identificato, poi si sarebbe trasferito in provincia di Siena, probabilmente per un colloquio con un parente detenuto, mentre Antonio si è spostato a Marigliano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore