Pizzo a imprenditore, arrestato 30enne

Redazione

GRUMO NEVANO -  Arrestato  in flagranza per estorsione, mentre riceveva 200 euro in contante da un imprenditore della città, dai carabinieri della stazione di Grumo Nevano.

 

Si tratta di  Vito Lamanna, un 30enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. in auto con Lamanna c’era un 22enne di Grumo Nevano che è stato denunciato per concorso nell’estorsione.

Lamanna aveva estorto soldi all’imprenditore più di una volta, anche intimidendolo con una pistola. Dopo diversi pagamenti la vittima ha deciso di denunciare. Il denaro è stato restituito alla vittima.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore