Pomigliano, picchia i genitori per soldi: in manette un 18enne

Redazione

POMIGLIANO D’ARCO  - Un  giovane è stato bloccato nella sua abitazione immediatamente dopo avere aggredito i  genitori conviventi di 55 e 48 anni per costringerli a consegnare del denaro.

 

Si tratta di un 18enne di Pomigliano, già noto alle forze dell’ordine, che è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Castello di Cisterna.

Gli accertamenti fatti subito dopo hanno consentito di appurare che negli ultimi mesi aveva avuto più volte condotte violente e vessatorie ai danni dei genitori. Il giovane  è stato condotto a Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250