Brusciano, titolare incensurata di ristorante ruba energia elettrica: arrestata

Redazione

BRUSCIANO - POMIGLIANO D’ARCO: Una 32enne incensurata di Brusciano,  titolare di un ristorante a Pomigliano d’Arco, alimentava la sua attività con  un allaccio abusivo alla rete pubblica.

Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Pomigliano e della tenenza di Casalnuovo insieme a tecnici dell’Enel; questi ultimi hanno stimato un consumo non registrato per circa 22mila euro.

I carabinieri hanno arrestato la donna per furto aggravato e dopo le formalità l’hanno posta agli arresti  domiciliari, dove attende il giudizio con rito direttissimo.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250