Marigliano, la villa di Faibano di nuovo nel degrado

Anita Capasso

MARIGLIANO - Degrado senza fine nella villa comunale di Faibano. L'erbaccia alta la rende impraticabile.  " Avete pecore per il pascolo", è la domanda ironica , che accompagna le foto, inviata in direzione per indicare le disastrose condizioni della villa.

La struttura  fino a qualche anno fa era meta di ragazzi e bambini. Numerosi anche gli eventi che venivano  organizzati, tra cui ' La corrida' . Adesso, invece, versa  nell'abbandono più totale.

Incuria e basta nello spazio ricreativo destinato a fare da scenario ai momenti aggregativi di adulti e bambini. Come se non bastasse, continuamente l'area subisce incursioni vandaliche da parte di incivili senza scrupoli. L'opera pubblica era stata realizzata nell' ottica di rilancio e valorizzazione delle periferie.

 In un primo momento erano state installate anche le giostre,  ma furono immediatamente distrutte. Grazie all'intervento dell'allora presidente della provincia Amato Lamberti si era cercato di lavorare nell' ottica della città dei bambini e delle bambine , ma senza risultato.

I vandali la distrussero. Gli stessi spogliatoi del campetto furono devastati. Senza contare la querelle tra il vecchio gestore dell' area che non aveva versato il corrispettivo al comune e gli abusi edilizi realizzati. Una storia infinita con il degrado che la fa da padrone.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore