Sequestrati armi giocattolo, maschere e passamontagna

Redazione

TORRE ANNUNZIATA -  I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata,  in un palazzo abbandonato di piazza Giovanni XXIII, alle spalle del palazzo “Fienga”, storica roccaforte del clan Gionta, hanno trovato : una pistola mitragliatrice giocattolo in metallo e una pistola a salve (entrambe senza tappo rosso), 2 maschere (una dell’uomo ragno e una di donna), 2 passamontagna, scarpe e tute.

Il materiale, presumibilmente destinato ad essere utilizzato per perpetrare rapine, era custodito in un borsone nascosto in una stanza sulle cui pareti erano riportate scritte che esaltano il clan Gionta.

 

Il tutto è stato sequestrato a carico di ignoti. Le indagini continuano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Farmacia dottor Luciano Vincenzo
test 300x250
In Evidenza
test 300x250