Marigliano, colto in flagranza mentre sversava rifiuti

Redazione

MARIGLIANO - Aveva appena sversato un secchio di materiali di risulta di scarti edili. In macchina ne aveva ben tre.  Alla vista dei carabinieri forestali si è messo subito in macchina tentando di non farsi sorprendere, ma i militari lo hanno bloccato.

È  così che un 72enne di Brusciano è stato multato per sversamento illecito  di rifiuti speciali in località Ponte dei Cani, tra Acerra e Marigliano.  L' uomo dovrà pagare una sanzione di 600 euro e se non provvederà a smaltire lecitamente i rifiuti, presentando idonea documentazione, sarà deferito all'autorità giudiziaria.

I carabinieri forestali di Marigliano,  agli ordini del comandante Alessandro Cavallo,  lo hanno bloccato prima che sversasse anche gli altri tre carichi inquinanti . Gli scarti edili erano stipati in tre secchi di pittura ed erano ancora in auto. Il  quarto  era stato già sversato. 

Un problema davvero drammatico quello dello sversamento  abusivo, che ha trasformato le campagne mariglianesi in cloache a cielo aperto di rifiuti di ogni genere. Località Ponte dei Cani, così come via Nuova del Bosco sono veramente delle pattumiera,  meta di inquinatori senza scrupoli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore