Marigliano, Villa Comunale invasa dai ratti

Anita Capasso

MARIGLIANO - Villa comunale invasa dai topi.  Lo denunciano alcune mamme che si recano con i loro piccoli a giocare nel parco cittadino. Troppo degrado, abbandono e incivilta'. "Topi, ancora e sempre più topi In villa comunale", denunciano. 

Siamo in piena  emergenza ratti. Ad attirare i roditori   sono anche i resti di cibo che la gente lascia a terra, dopo aver consumato una pizzetta o un gelato.

Giorno dopo giorno - dicono - il numero di ratti aumenta a dismisura.  Sono  stati avvistati  topi di dimensioni super anche di mattina.  Addirittura si segnala   che hanno preso d'assalto anche le panchine dove spesso si vedono “passeggiare” . E non solo: camminano indisturbati anche tra i passanti.


Le derattizzazioni effettuate  dall' Asl non hanno avuto nessun effetto.  I topi ormai  riconoscono le esche.  Scatta l'allarme igienico sanitario anche in relazione all'invasione  di blatte e di sciami di calabroni. 

"A questi, poi, si aggiunge - protestano - l’annosa questione legata alla massiccia presenza di zanzare, fortemente presenti tra i condomini di tutta la zona. Tutte questioni molte volte denunciate dai Mariglianesi e per le quali alcuna soluzione è stata trovata". Ci vorrebbero delle disinfettaziioni periodiche come si facevano una volta. Il sindaco, comunque,  annuncia che in settimana sarà fatta una nuova  derattizzazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore