Marigliano, ruba foglie di palme nella villa comunale

Anita Capasso

MARIGLIANO -  Un’altra incredibile notizia scuote le coscienze che qualche servo imbecille, sempre molto attento a diffamare,  potrebbe catalogare come fake news di MARIGLIANO.net.

In effetti  questa è  talmente incredibile  che è difficile credere che sia vera.  Un giovane di  24 anni è stato sorpreso ieri mattina  a depredare alberi di palma dalla villa comunale, in pieno centro.

Il polmone verde cittadino è finito nel mirino di un giovane  che stava trafugando foglie di  palma.  Per fortuna un gruppo di cittadini ha allertato la polizia municipale. Immediato l'intervento dei caschi bianchi, coordinati dal maggiore Emiliano Nacar che in 9 mesi di controllo sta mettendo a ferro e fuoco il territorio con sequestri e maxi blitz nei luoghi e nei settori più esposti all’illegalità.


Il ladro di verde pubblico,   nel momento in cui sono giunti i vigili, era  intento a tagliare  in pieno giorno  e senza timore di essere redarguito, come se fosse la cosa più naturale del mondo, numerose foglie di palma del tipo Chamaerops.

La polizia locale  ha cercato di generalizzarlo, ma  il 24enne ha fornito false generalità. Nel frattempo si è dileguato.  Da lì sono scattate le ricerche, guidate direttamente dal capo della Pm Nacar, sull’intero territorio comunale.

Il ladro è stato rintracciato e denunciato per furto in concorso con  un altro uomo,  un commerciante di 50 anni che  pare avesse  commissionato le foglie, per favoreggiamento  ai danni del parco. Per l'esecutore materiale del furto  è scattata anche la denuncia  per false generalità.

Insomma, a quanto pare,  sembra che era stato il commerciante a commissionare al giovane le foglie per abbellire probabilmente una bancarella in allestimento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore