Mariglianella: il Comune assegna alla Pro Loco una sede per il Servizio Civile

Viviana Papilio

Nello spirito del Servizio Civile Nazionale, nel rispetto della legge N. 64 del 2001, ci ritroviamo noi dell’Amministrazione Comunale con la gratuita disponibilità logistica, insieme alla Pro Loco di Mariglianella, qui promotrice dell’azione di Servizio Civile, in sintonia con i principi ed i valori della Costituzione. La difesa della Patria e la tutela del patrimonio della Nazione; la solidarietà sociale e la cooperazione nazionale ed internazionale; i servizi alla persona e la crescita dei giovani; la formazione civica e la collaborazione fra Enti e Istituzioni, riempiono di sostanza le programmate nuove attività della Pro Loco di Mariglianella cui vanno i nostri migliori auguri, alla Presidente, Dott.ssa Assunta Cuccurullo, ai  volontari, a tutti i soci e collaboratori che saranno protagonisti nel realizzare un progetto di civiltà’’.

E’ quanto dichiara il Sindaco di Mariglianella Felice Di Maiolo in seguito all’assegnazione di una sede, per l’espletamento del Servizio Civile, alla Pro Loco cittadina.

Si tratta del Centro Polifunzionale Comunale, ex Casa Comunale situata in via Dante e oggi restaurata. In appoggio alle tante iniziative sviluppate negli anni dalla Pro Loco Mariglianella, che oggi si appresta a maturare la nuova esperienza del Servizio Civile, la Giunta comunale ha deliberato positivamente in merito alla richiesta inoltrata dalla Dott.ssa Assunta Cuccurullo –presidente della Por Loco Mariglianella- di un locale in comodato d’uso gratuito.

Di conseguenza la Giunta, su proposta formalizzata dal Responsabile del Servizio Tecnico, Ing. Arcangelo Addeo, ha accordato la concessione del secondo piano del Centro Polivalente Comunale, apportando un sostegno concreto oltre la già nota condivisione delle tante iniziative messe in campo dalla “Pro Loco Mariglianella” che testimoniano l'impegno per i valori naturali e artistici, per le attività sportive e ricreative, per la promozione sociale, la pratica della partecipazione, della solidarietà e del pluralismo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore