Gara clandestina a Casavatore :arrestato l'unico sopravvissuto

Redazione

Casavatore  - Lluglio 2019, muore in pieno centro abitato un motociclista nell’atto di compiere, in compagnia di un altro centauro, una gara clandestina.

Oggi, i Carabinieri di Casavatore sono giunti all’arresto del secondo motociclista coinvolto nell’agone, unico sopravvissuto alla furiosa velocità. Per il 48enne arrestato è stato ipotizzato il reato di divieto di gareggiare in velocità con veicoli a motore, ipotesi aggravata dalla morte di un uomo a seguito della competizione.

Identificato finalmente anche il secondo indagato, cognato della vittima. Si tratterebbe di un ragazzo di appena 18 anni, oggi agli arresti domiciliari per aver pianificato la gara.

Mariacarmen Fiorenza

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore