Brusciano, primo caso di Coronavirus in città

Redazione

BRUSCIANO -   Scoppia il primo caso di Coronavirus  a Brusciano. Si tratta di un uomo il cui figlio abita a Marigliano. Il sindaco Montanile ha predisposto tutte le misure del caso.

 A Marigliano, intanto,  il sindaco Antonio Carpino ha  subito  fatto scattare tutte  le misure preventive di quarantena per i congiunti dell'uomo.

Si tratta di una persona rientrata da Bergamo il 6 marzo scorso e che era stata invitata a stare a casa.

L' uomo non ha osservato le direttive ed e' entrato in contatto con almeno venti, trenta  persone che adesso sono state messe in quarantena . Il sindaco Giuseppe Montanile condanna i comportamenti irresponsabili :''Ci vuole senso di responsabilità " .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore