Marigliano, controlli serrati: volano i droni. Denunciato un doposcuola

Anita Capasso

MARIGLIANO - Controlli serrati della polizia municipale. Si lavora senza sosta per stanare i trasgressori delle ordinanze anticovid 19. Nuovi denunciati oggi . Utilizzati anche i droni per individuare gli assembramenti. Denunciato un doposcuola.

In due giorni la polizia locale di Marigliano, retta da Emiliano Nacar, ha effettuato i controlli a tappeto nelle attività commerciali e quelle esercitate nonostante i divieti legati al dpcm per le.misure di contrasto al Coronavirus.

In 48 ore sono state controllate 200 persone e sono stati denunciati 7 soggetti.
4 di questi si intrattenevano in un locale seminterrato per attività di doposcuola e sono stati scoperti dai caschi bianchi a seguito di una  segnalazione.

Un paio di persone sono state denunciate per attività di jogging. Oggi è stato sospeso e denunciato un rivenditore che forniva zeppole a domicilio.

Nonostante la città stia rispondendo bene ai controlli con autodisciplina proprio, oggi il Comando ha deciso di far volare i droni per monitorare i fenomeni di assembramento.
Il comando dichiara di non voler lesinare alcuno sforzo in questo momento di emergenza ma che sono in atto poderose attività giudiziarie.

 Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore