Emergenza coronavirus, rissa per un giocattolo: 5 denunce

Redazione

ERCOLANO - I carabinieri sono intervenuti di fronte all’ufficio postale di corso Resina da dove provenivano delle urla: 5 persone  si stavano picchiando in piena emergenza coronavirus.

I militari li hanno divisi e,  una volta accompagnati in caserma e riportati alla tranquillità, hanno accertato che i motivi della lite erano dovuti al fatto che due di loro volevano restituire un giocattolo - diverso al suo interno rispetto a quello che si aspettavano - al negoziante.

Le 5 persone sono state denunciate per rissa dai carabinieri della locale tenenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore