Sequestrate 20000 mascherine destinate a commerciante di Somma Vesuviana

Redazione

--- FOTO ---

SOMMA VESUVIANA . - Sequestrate circa 20.000 mascherine chirurgiche destinate ad essere rivendute al dettaglio presso alcuni esercenti della provincia di Napoli dalla  Polizia Stradale di Napoli Nord

Una  pattuglia in servizio sull’autostrada A/1, all’altezza della barriera autostradale di Napoli nord, ha controllato un autocarro con targa polacca con a bordo il solo conducente di origine polacca ed ha verificato l’autocertificazione e la provenienza del carico.

Le mascherine trasportate, provenienti dal Regno Unito e destinate ad un commerciante di  Somma Vesuviana, erano prive di qualsiasi certificazione previste dalla normativa vigente e riportavano esclusivamente una generica targhetta adesiva in lingua cinese.

Da un ulteriore e più approfondito accertamento sulla merce trasportata, si è accertato che sugli scatoli contenenti le mascherine vi era riportato il marchio  CE, presumibilmente contraffatto.

Gli agenti, pertanto, in ragione della dubbia genuinità della merce sanitaria trasportata, e a tutela della salute pubblica, hanno sequestrato  l’intero carico di mascherine, denunciando il conducente  per frode commerciale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore