Saviano, scattano le misure di quarantena: zona rossa

Anita Capasso

SAVIANO - Scattano le misure di quarantena per il comune di Saviano. Dopo il maxi assembramento  generato dal corteo funebre per rendere omaggio al feretro del sindaco e medico, Carmine Sommese, morto per Coronavirus. Sommese era  re sponsabile del reparto di chirurgia dell' ospedale di Nola. Qui il lockdown non e' stato rispettato mortificando le centinaia di vittime andate via senza l' ultimo saluto dei propri congiunti. Corteo funebre in pompa magna a Saviano con la presenza di centinaia di persone e persino del trombettista .

Assembramenti si sono generati anche nel cortile - parcheggio del nosocomio nolano dove la salma è stata condotta per l' ultimo saluto . Nella notte si è riunita la task force regionale per prendere tutti i dovuti provvedimenti. Il presidente Vincenzo De Luca chiude per 6 giorni il territorio del Comune di Saviano e  al riguardo dice:

"La messa in quarantena per il Comune di Saviano, è stata una decisione inevitabile per impedire il sorgere di un focolaio di contagio a tutela della salute dei cittadini di Saviano, di quella dei Comuni vicini, e di un intero territorio densamente abitato".

E continua: "E' stato anche un atto di rispetto per la figura di un grande medico e della sua famiglia, che avrebbe per primo sollecitato comportamenti responsabili. E' una decisione che rende merito al sacrificio compiuto da tanti cittadini che hanno rispettato le regole. E' una decisione che ripristina la dignità e onora l'impegno civile di tutta la nostra comunità".

 Intanto si attende che si faccia piena luce sulla vicenda per le responsabilità a più livelli. Il giorno prima   già si sapeva  che sarebbe stato reso omaggio al sindaco Sommese , vittima del Covid 19, a Baiano dove lavorava nella clinica Villa Maria, a Nola e a Saviano.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore