Marigliano, licenze medie ai migranti

Redazione

MARGLIANO - Mattinata di gala quella di domenica per le Associazioni Nova koinè e Yabasta impegnate a promuovere l' inclusione dei cittadini stranieri . Sono stati consegnati 14 diplomi  di licenza media e attestati di partecipazione ai corsi di lingua italiana agli studenti di varie nazionalità tra cui India, Bangladesh e Costa d' Avorio.

  A fare da cornice all' evento è stato il chiostro del comune di Marigliano, alla presenza del sindaco di Scisciano, Edoardo Serpico, dell' assessore Giovanna Napolitano e del vicesindaco di Marigliano Alfonso Lo Sapio e dell' assessore Veronica Perna .

  L' aria  che si respirava era quella  di casa, di famiglia. "La nostra comunità cresce - afferma il responsabile scolastico Francesco Evangelista -  arricchendosi del contributo di tutti i partecipanti. Siamo la comunità accogliente, insieme ai nostri alunni e amici che sanno di poter sempre contare su di noi. Grazie anche a tutti i maestri, punto di riferimento per tanti fratelli migranti, col delicato ruolo non solo di occuparsi di offrire una didattica di qualità, ma anche di fare sentire tutti parte di una grande famiglia che non guarda il documento ma la persona. Nessuno sarà mai clandestino nei nostri spazi mentre fuori, tutti noi, ci sentiremo sempre clandestini finché questa legge non scomparirà".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore