Marigliano, è in Calabria il sindaco Antonio Carpino

Anita Capasso

MARIGLIANO - E' agli arresti domiciliari in Calabria il sindaco Antonio Carpino. La pena detentiva è stata modificata. Ricordiamo che Antonio Carpino era finito in carcere nei giorni scorsi per voto di scambio .

E' di questo pomeriggio la notizia che il gip, Egle Pilla, ha disposto la revoca della misura cautelare del carcere nei confronti del sindaco di Marigliano. La richiesta  presentata dai legali Francesco Pica e Aniello Quatrano è stata accolta dal tribunale di Napoli , ottava sezione.

 

La misura del carcere è stata dunque commutata negli arresti domiciliari.  Stando all'inchiesta della DDA  Antonio Carpino, all’epoca aspirante sindaco di Marigliano, avrebbe avvicinato la camorra locale. Tutto questo per chiedere i voti dei cittadini del quartiere Pontecitra s ia per le primarie dell’8 marzo 2015, sia per le amministrative del 31 maggio e 14 giugno 2015.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore