Marigliano, maxi rogo in via Nuova del Bosco

Anita Capasso

MARIGLIANO - Maxi rogo in  via Nuova del Bosco sul  ciglio settentrionale dell'alveo del regio lagno Frezza. A bruciare è stata un' area interessata dalla discarica di rifiuti. Si tratta di un  perimetro di 170 metri, estensione di 700 metri quadrati. L'incendio ne ha interessati i due terzi circa.

A bruciare sono state persiane di plastica con annessi rulli avvolgibili di ferro, pneumatici, materiale di risulta di lavorazioni edilizie, infissi in legno ed alluminio, pannelli di truciolato, resti di un dosso stradale artificiale, sanitari, una vasca in vetroresina, barattoli di vernice, recipienti di alluminio, bottiglie di vetro, materiale elettrico, buste di plastica nera contenenti sfalci di potatura, e ancora materiali lignei e cartacei vari. In campo anche la Salamandra che e' stata impegnata a domare l' incendio dalle 15:45 alle 19:00

 La task force anti rifiuti  è entrata in azione. il 5 agosto con il nuovo ingresso degli agenti a tempo determinato. E' lotta al fenomeno di abbandono dei rifiuti . Si punta alla mappatura dei siti con il drone e controllo del territorio per contrastare il fenomeno dei roghi e la prostituzione.

"E' pronto un corposo fascicolo -dichiara il comandnate Emiliano Nacar-   che sta per ipotizzare la connessione di una mano criminale sui roghi da ritenere collegata a coloro che gestiscono il business della prostituzione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250