Marigliano, furto in casa: ladri massacrano il cane per zittirlo

Anita Capasso

MARIGLIANO -  Ladri massacrano di botte il cane. Forzano il cancello, sventrano le porte e fanno irruzione all' interno. Mettono a soqquadro l' appartamento. Vanno alla ricerca di effetti personali. Aprono gli armadi e buttano tutto a terra.

Scenario da guerra in una casa di via San Giovanni Evangelista in località Pontecitra. Ad avere la peggio è stato il povero cane. Impaurito dalla gang, abbaiava. Per metterlo a tacere non hanno esitato a prenderlo  a sprangate . Gli hanno procurato ecchimosi in varie parti del corpo ferendogli gravemente anche l' occhio

Hanno approfittato dell' assenza della proprietaria, che si era recata a fare spesa al vicino supermercato per mettere a segno il colpo. Il tutto è avvenuto in meno di mezz' ora.  Hanno portato via tutti gli effetti personali tra cui ricordi di famiglia , quelli del marito della donna, morto prematuramente e a cui era legata la figlia più piccola , che aveva appena 11 mesi quando rimase orfana

La donna è rimasta di stucco. Ripresasi dallo shock ha immediatamente soccorso  il cane  che attualmente è in cura con antidolorifici antibiotici e collirio .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250