Direttivo Il Castello di Cisterna: via l'amianto dal nostro territorio

Paolo Isa

Il Direttivo chiede al Sindaco Rega ed all'amministrazione comunale la rimozione ad horas dell'amianto presente sul territorio

CASTELLO DI CISTERNA - In una nota diffusa poco fa, il “Direttivo Il Castello di Cisterna”, attivo e costante nel segnalare problemi a salvaguardia della salute e dei più bisognosi,  comunica: “ Sollecitiamo il Sindaco, e l'amministrazione tutta, a rimuovere l'amianto presente sul nostro territorio, in quanto, è ormai nota la sua incidenza sulla genesi di tumori ai polmoni e del mesoletioma

Sappiamo la forte percentuale di morti di cancro che, purtroppo, colpisce ogni anno la Campania.

Qui a Castello di Cisterna abbiamo una struttura abbandonata dove c'è dell'amianto (vedi foto)

Nei giorni di vento, di pioggia, queste polveri vengono inalate da chi passa da quelle parti, ma, soprattutto, da chi abita lì vicino. Non ci dimentichiamo che a pochi passi ci sono le suore che accolgono ogni giorno tanti bambini.

E questo significa esporre i bambini ad un ulteriore rischio. C'era un'ordinanza sindacale dove si decretava la rimozione, ma a distanza di mesi è tutto ancora lì.  Chiediamo che venga rimosso ad horas!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250