Tufino, picchia la moglie: denunciato marito violento

Giovanni Caruso

TUFINO -  Continuano incessanti anche durante queste festività natalizie le operazioni di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri di Tufino, guidati dal Maresciallo mariglianese Maggiore Luca D'Ambola.

Nella serata dell'altro giorno, gli uomini agli ordini del Comandante sono intervenuti in via Giacomo Leopardi al civico 3, per sedare una violenta lite familiare che vedeva coinvolta una giovane coppia.

La malcapitata, una trentatreenne,  è stata minacciata ed aggredita dal violento marito,  per futili motivi,  che dopo si si è dato alla fuga. A seguito delle testimonianze raccolte dagli uomini dell'Arma l'uomo è stato deferito per i reati di maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata.

Del fatto il Comandante D'Ambola ha provveduto ad informare l'autorità giudiziaria. Il pronto intervento dei carabinieri di Tufino ha sicuramente impedito che la lite potesse avere delle conseguenze peggiori.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250