Marigliano, la media Elia Aliperti prega per l' alunno Alessio Pio

Anita Capasso

MARIGLIANO - "Ciao Alessio Pio, immaginiamo quanto siano duri questi giorni per te ma stringi i denti e vedrai che presto saranno solo un brutto ricordo".

La seconda H su uno striscione, affisso fuori la scuola media Elia Aliperti,  mostra tutto il proprio affetto e l' amore per il proprio compagno di classe che lotta per la vita. Nei giorni scorsi , il ragazzino undicenne, mentre era seduto sul divano di casa , improvvisamente, si e' sentito male .

Ha avuto un' emoraggia cerebrale ed e' stato sottoposto a ben due interventi chirurgici. E' iniziato il calvario e la corsa all' ospedale Santo Bono.
Sono notti insonni e pieni di dolore per la mamma e il papà Antonio Perna . 

"Chiedo di pregare per mio figlio - dice  Antonio -  Alessio Pio Perna che è in sala rianimazione per un' ischemia  cerebrale".

Immediata la risposta della comunità, fortemente provata dall' accaduto .  Sono tanti infatti i gruppi di preghiera che  non solo in città, ma che  in tutta la regione Campania stanno recitando il Rosario per questa piccola anima innocente , affinché possa ritornare ai suoi affetti e al suo sport preferito: il calcio. Forza Alessio... forza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore