Nola, patenti illegali con 50mila certificati medici falsi: 20 arresti

Redazione

NAPOLI - Oltre 50mila false certificazioni mediche emesse in un solo anno per far conseguire la patente a chi non ne aveva i requisiti, come persone anziane, ultranovantenni, e persino soggetti allettati perché affetti da gravi patologie.

L'indagine, iniziata nell'agosto del 2019, ha sollevato il velo su un business accertato da un milione e 600 mila euro. 

E' quanto emerso dall'indagine della Procura di Napoli Nord, che ha portato all'esecuzione, da parte della Polizia Stradale di Napoli (Distaccamento di Nola) di 24 misure cautelari - 20 arresti domiciliari, tre obblighi di dimora e un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria - a carico di un medico, dei suoi familiari, di titolari e collaboratori di autoscuole e di agenzie di pratiche auto.

Le indagini hanno consentito di  individuare  oltre  50.000  false  certificazioni  mediche  emesse  per  una sola annualità, molte delle quali munite anche di valori bollati contraffatti. In taluni casi, le certificazioni mediche attestanti la necessaria idoneità psicofisica dei candidati  sono  state  rilasciate  da  un professionista abilitato durante il periodo in cui era invece ricoverato presso una clinica; è emerso infatti che gli autori materiali delle suddette certificazioni mediche erano i figli del professionista i quali, utilizzando  le  credenziali  informatiche  del  genitore  compiacente,  avevano  trasmesso  telematicamente le risultanze delle visite, mai sostenute, alla Motorizzazione Generale di Roma.

 I destinatari della misure, così come gli altri 16 indagati (40 in tutto le persone finite nel registro della Procura), sono residenti tra le province di Caserta e Napoli e rispondono a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al falso in atto pubblico; il giro d'affari stimati sarebbe di  1,6 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250