Festa abusiva in un hotel, 57 persone multate: denunciato un uomo e struttura chiusa per 5 giorni.

Redazione

TORRE ANNUNZIATA -  Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in via Vittorio Veneto a Torre Annunziata hanno udito schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un ristorante.

I poliziotti, una volta entrati, hanno constatato che il locale era addobbato con palloncini, che erano stati allestiti tavoli da buffet anch’essi decorati con candele e festoni e che era stata predisposta una consolle per la musica.

Gli  agenti hanno identificato 57 persone, tra invitati e organizzatori alcuni dei quali con pregiudizi di polizia,  accertando che era in corso una festa per un compleanno di 43 anni, e le hanno sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19; inoltre, uno degli invitati, un 44enne di Macerata Campania, è stato denunciato per aver violato la misura dell’avviso orale aggravato dal divieto di possedere o utilizzare apparati di comunicazione radiotrasmittente, cui è sottoposto, perché trovato in possesso di un cellulare.

Il gestore del locale è stato sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19; infine, è stata disposta la chiusura della struttura per 5 giorni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore