Marigliano:il ministero delle Infrastrutture stanzia 15 milioni per Centro storico, Pontecitra e area mercatale

Viviana Papilio

MARIGLIANO - Il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile ha approvato e finanziato tre progetti di rigenerazione e pianificazione urbana proposti dalla Città Metropolitana di Napoli nell’ambito PINqUa Programma Innovativo Nazionale qualità dell’Abitare.

I tre progetti che accendono un faro sui quartieri di edilizia residenziale pubblica sono stati approvati con propria delibera dal sindaco della città metropolitana Luigi De Magistris e riguardano il Parco Verde di Caivano, Marigliano e Pomigliano D’Arco per un investimento complessivo di 30 milioni di euro.

Per quanto concerne la città di Marigliano, il progetto pone la lente d’ingrandimento sul vasto quartiere residenziale di Pontecitra, sull’area mercatale e sul decadente Centro Storico e si fonda sul tema “abitare tra centro e periferia”.   

Per il progetto sono previsti 15 milioni di euro e, oltre a tener conto in maniera integrata delle tre aree della città, interesserà anche gli assi viari che li collegano. Il fulcro del progetto di rigenerazione è proprio il Rione 219, per il quale è prevista un’intensa opera di riqualificazione in un’ottica di innovazione, sostenibilità ambientale ed energetica degli edifici residenziali, delle attrezzature presenti, degli spazi aperti e delle strade. Il progetto va a integrare l’intervento di recupero del fabbricato ex Istituto Torricelli da destinare ad Auditorium comunale e la riqualificazione del campo di Santa Maria delle Grazie, già finanziato dalla Città Metropolitana nell’ambito del Piano Strategico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore