Somma Vesuviana, un'altra vittima del Covid: sono 26 in città

Redazione

SOMMA VESUVIANA - “Purtroppo dobbiamo annunciare il ventiseiesimo decesso dall’inizio della pandemia. Si tratta di una persona giovane. L’intera comunità di Somma Vesuviana si unisce al dolore della famiglia. Per onorare queste persone, per amore di queste persone, dobbiamo rispettare le norme.

Ricordo che Somma Vesuviana come il resto della Campania è in zona rossa e dunque chiuse le attività non essenziali, invece per pizzerie e ristorazione solo asporto e fino alle ore 22 e solo asporto per i bar dove è vietata la consumazione.

L’attività motoria è consentita solo in prossimità dell’abitazione e con obbligo assoluto della mascherina anche all’aria aperta. Ingressi contingentati ai supermercati e nei negozi e dobbiamo limitare le uscite solo a situazioni di necessità. Da domani anche a Somma Vesuviana riaprono le scuole fino alla Prima Media”.

Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore