Giù Le tariffe!

Redazione

Ci rivolgiamo ai 76 sindaci e ai consiglieri del Distretto Sarnese Vesuviano con gestori GORI: gli enti locali sono completamente esclusi dal controllo societario del gestore idrico, la cui proprietà è nelle mani di un commissario di nomina regionale e della multinazionale ACEA, ridotti al silenzio e senza voce in capitolo.

Chiediamo di attivarvi per bocciare la proposta di schema regolatorio delle tariffe 2020-2023 e bloccare i nuovi aumenti. Le tariffe GORI sono insostenibili e da anni le più alte d’Italia.

L’unica strada percorribile è abbassare le tariffe: solo così può avvenire una reale inversione di tendenza! Basta confrontare le diverse tariffe applicate negli altri territori della Campania per accorgersi che esiste un’inaccettabile diseguaglianza, che non può essere tollerata.

Continui disservizi, distacchi e riduzioni di flusso anche in piena pandemia, impossibilità di tanti di poter pagare bollette così salate, mancanza di investimenti (se non fatti con fondi pubblici) sono l’ennesima conferma della necessità di una gestione pubblica, solidale e partecipata del servizio idrico, nel rispetto della volontà popolare espressa con i referendum del 2011.

 

Rete Civica No GORI

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore