Marigliano, 6 nuovi positivi: vaccini al ralenty

Anita Capasso

MARIGLIANO - Vaccini al rallentatore nel distretto Asl Na3 sud, fanalino di coda. Se a Caserta con l’Astraday sono state inoculate 8.165 dosi di vaccino in 41 ore, in città siamo ancora agli over settanta  e quel che è peggio è che le vaccinazioni si sono tinte anche di giallo. Circa venti insegnanti sono risultati già vaccinati senza che hanno mai ricevuto la vaccinazione.

Al danno poi si è aggiunta la beffa: pur facendo presente la situazione, i medici non le hanno vaccinate: bisogna prima  segnalare ai responsabili regionali  della piattaforma per risanare la malefatta. A Napoli si procede con gli over 50, in provincia invece si è sempre ultimi.

 Intanto arriva il report dei positivi del 14 maggio aggiornato alle ore 16:00. A Marigliano sono sei i nuovi positivi. I casi attivi scendono a 148.  A Mariglianella ,invece,  dove la situazione era gravissima qualche settimana fa i  casi attivi sono 18: 1 nuovo positivo. A Brusciano  sono 98 casi attivi : 4 i nuovi positivi. A Castello di Cisterna sono 40: 2 i nuovi positivi.  A San Vitaliano sono 44: nuovi 0. A Somma Vesuviana sono 129 casi attivi: 2 i positivi.

La fascia d’età dei contagiati si è ridotta: Il Covid sta colpendo i bambini e i ragazzi: diverse scuole hanno dovuto fare ricorso alla quarantena e mettere in dad gli alunni. E’ accaduto al liceo. All’I.C don Milani-Aliperti: in una prima elementare e in una seconda media.

Deve passare l’anno… intanto le autorità restano sorde alle richieste della popolazione: non informano. Il silenzio è la migliore arma di autodifesa e autotutela, ma non paga, anzi indispettisce, a giudicare dai tanti commenti negativi.  Per i sostenitori della scuola aperta no stop: sono stati  presentati i progetti che prevedono varie attività.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore