Marigliano Mariglianella, Agrimonda: rispettate il cronoprogramma.

Redazione

MARIGLIANO - MARIGLIANELLA - Il caso della mancata bonifica di Agrimonda e dei lezzi nauseabondi che si avvertono in zona viene trattato nella VII commissione regionale nel corso di un'audizione a distanza. Presenti tutti gli enti comunali e regionalli  interessati tra cui il vicepresidente Massimiliano Manfredi.

Grandi assenti l'Asl e l'Arpac che avrebbero dovuto fare il punto della situazione e stare al fianco dei cittadini. A sollevare il problema è stata la consigliere regionale del M5S, Maria Muscarà su sollecitazione del presidente del comitato ambiente Agrimonda Ciro Tufano e del tecnico Salvatore De Riggi.  Presente anche il consigliere regionale Gennaro Saiello. La situazione, nonostante le ceneri altamente tossiche dell'incendio, dopo più di vent'anno sono state rimosse è da bollino rosso. 

 

Il telo predisposto per impermeabilizzare il terreno è staccato dai muretti in più punti ed è per questo totalmente inutile,  dal sito è tornata a spandersi nell’aria la puzza di fitofarmaci, in assenza di canalizzazione delle acque piovane gli acquitrini hanno ripreso a formarsi a ogni pioggia, generando un gravissimo problema igienico-sanitario.

Negli ultimi due anni, inoltre, non è stato effettuato alcun monitoraggio né nell’area dell’ex deposito né in quelle circostanti, sottovalutando l’impatto che il sito può avere sulla salute dei cittadini. Dispiace che in audizione siano mancati i rappresentanti di Asl e Arpac, organi fondamentali nel processo di monitoraggio e di controllo dei livelli di inquinamento e degli effetti dello stesso sulla salute degli abitanti.  "Oggi -afferma Maria Muscarà- chiediamo con maggiore insistenza che il governatore De Luca e l’assessore Bonavitacola monitorino lo stato di attuazione dei lavori di bonifica, affinché si concludano il più presto possibile, nel rispetto del cronoprogramma fissato".  Fate presto.  Il comune di Marigliano rappresentato da Giuseppe D'Agostino e dall'avvocato Pasquale Allocca ha assicurato che istallerà sul territorio di via Pasubio delle centraline per monitorare l'aria. Da Mariglianella, comune rappresentato dal sindaco Arcangelo Russo, delfino  del consigliere regionale Felice Di Maiolo, sindaco uscente è stato assicurato che uno screening già è stato eseguito. sarebbe stato eseguito in via Napoli. Si vedrà. 

Giovanni Villano

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore