Pomigliano d’Arco, Covid-19: attualmente 46 positivi

Paolo Isa

Il prossimo venerdì l'istituto superiore di sanità potrà dare il via libera senza la mascherina, dal 28/06

 

Pomigliano d'Arco- Attualmente si registrano 46 positivi al Covid. Sono stati inoculati 28.101 vaccini di cui 20.721 in prima dose, che coprono il 52% dei residenti a Pomigliano. 

 

Niente più mascherina all’aperto: dal 28 giugno, in zona bianca, non sarà più obbligatoria. Il Comitato tecnico scientifico, interpellato dal governo, ha dato un parere positivo su questa possibilità poi confermata dal ministro della Salute Roberto Speranza .

 

Dunque, a partire da lunedì, niente mascherina all’aperto in tutta Italia visto che il provvedimento è valido per le zone bianche e che tutto il Paese, dal 28 giugno, sarà proprio in fascia a minimo rischio. 

 

Durante la discussione del 21 giugno i componenti del Cts si sono trovati d’accordo sul fatto che al momento, nelle zone in fascia bianca, la circolazione del virus quando si sta all’aperto è minima e per questo non hanno avuto dubbi sulla possibilità di togliere la mascherina già dalla prossima settimana .

 

In ogni caso, il prossimo venerdì, come avviene ogni settimana, l’Istituto superiore di sanità esaminerà il nuovo monitoraggio settimanale. Soltanto allora, se non ci saranno particolari criticità, arriverà il via libera con un decreto del governo per l'ok definitivo .

 

La mascherina, infatti, anche se non più obbligatoria all’aperto dovrà comunque essere sempre a disposizione di ogni cittadino: in caso di assembramenti, o comunque di situazioni in cui non è possibile mantenere la distanza dagli estranei, sarà in ogni caso obbligatoria anche all’aperto. 

 

Non solo in caso di assembramenti: la mascherina va utilizzata anche in tutti i luoghi chiusi come i negozi: quando si entra è obbligatorio indossarla, così come lo è quando si arriva nei centri commerciali.

Per i locali pubblici non cambia nulla: nel momento in cui il cliente è al chiuso può togliere la mascherina soltanto quando è seduto al tavola. Rimane obbligatorio indossarla quando ci si alza per andare al bagno, per uscire o per avvicinarsi alla cassa. I camerieri e tutto il personale avranno l’obbligo di tenerla sempre e comunque. Anche quando il locale è all’aperto .

 

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, secondo le regole stabilite, soltanto alla fermata dell’autobus si può togliere la mascherina, sempre che non si crei un assembramento. In ogni caso, una volta a bordo bisognerà indossarla e tenerla per la durata del tragitto, come in ogni altro luogo chiuso .

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore