Napoli- Presentazione dell’ultimo lavoro letterario di Marcello Veneziani, insignito del Premio Golia 2021

Paolo Isa

Ottima riuscita della presentazione “napoletana” dell’ultimo libro di Marcello Veneziani “la leggenda di Fiore”, tenutasi nella splendida cornice di “Villa Domi” ed organizzata dal “Centro Studi Pietro Golia”. 

 

La manifestazione è stata aperta da un assolo della violinista Daniela Trionfante, a cui ha fatto seguito una lettura di testi da parte dell’attore Luca Violini. 

 

L’introduzione dell’ultimo lavoro dello scrittore è stata affidata alla Consigliera Regionale della Campania Annarita Patriarca, a cui è seguito l’intervento dell’autore su di un romanzo che narra di una “un viaggio spirituale verso Oriente, di Sud in Sud. Tra Zarathustra e Siddhartha, in tempi e luoghi indefiniti, dedicato alla vita e al pensiero di un asceta gioioso”. 

 

Al termine dei lavori l’on. Amedeo Laboccetta ha consegnato a Veneziani il Premio “Pietro Golia” ed. 2021, prestigioso riconoscimento indirizzato “a personalità che portano un modello di Sud virtuoso e competente nel resto d’Italia e del Mondo”.  

 

Consegnate allo scrittore e giornalista una targa ed un quadro raffigurante la sua persona. 

 
 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore