Casamarciano: nasce la piattaforma SiCare in favore delle fasce sociali deboli.

Viviana Papilio

CASAMARCIANO - Sarà attivo da domani, giovedì 8 luglio, il servizio SiCare nei comuni dell'agro nolano, tra cui anche Casamarciano. L'iniziativa è stata resa possibile grazie all'impegno ed alle risorse dell'Ambito N23 di cui fa parte l'ente guidato dal sindaco Carmela De Stefano.

A beneficiarne saranno gli anziani ed i disabili impossibilitati a svolgere determinate mansioni necessitando di assistenza domiciliare e che potranno, dunque, rivolgersi ad apposito personale messo loro a disposizione.

"Un ottimo risultato - spiega l'assessore alle politiche sociali, Angelo Piscitelli - che non lascia indietro nessuno, soprattutto i deboli mettendoli nelle condizioni di vivere con dignità. Ringrazio la macchina amministrativa per l'eccellente lavoro ed in particolare gli assistenti sociali per aver intrapreso questo percorso supportandolo fin dal primo momento con grande partecipazione e determinazione. Da giovedì saremo operativi e sono certo che i cittadini che ne hanno fatto richiesta saranno decisamente agevolati nelle loro richieste di assistenza domiciliare".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore