Marigliano, sversava rifiuti a Pontecitra: colta con le mani sul sacchetto selvaggio.

Anita Capasso

MARIGLIANO - Una donna è stata colta in flagranza di reato mentre sversava  i rifiuti in località Pontecitra, nella traversa dei Campi Rossi.  E’ stato il comandante della polizia locale, Emiliano Nacar,  ad  intervenire  personalmente. 

La  donna stava sversando del  materiale sulla sede stradale .  E’ stata denunciata e allo stesso tempo le è stato intimato di riprendere i rifiuti  e di portarli con sè. 

 Poco dopo insieme  al contingente dell' esercito, il maggiore Nacar,  in qualità di coordinatore della Area Est di Terra dei Fuochi ha controllato un’ attività di vendita di marmi. La ditta  operava in difetto della prescritta autorizzazione unica ambientale e con un' area a deposito illegittimamente detenuta . 

Il titolare dell’attività  è stato denunciato  a piede libero e dovrà pagare una  sanzione per omessa tenuta del registro rifiuti . Successivamente, unitamente a personale dell' Agenzia di Sviluppo Area Nolana e  al contingente dell'esercito, è stato esercitato  un volo ricognitivo di alcuni fenomeni criminali denunciati in questi giorni .


“Questa attività  -dichiara il comandante Nacar-  è l'ennesima effettuata e conferma i primi riscontri sull’ interramento dei rifiuti. Anche senza risorse ed in attesa di personale a tempo determinato sento di ringraziare tutto il personale per lo sforzo profuso”. Avanti a tutela del territorio e della salute pubblica. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore